Come funziona Vivino, l’app dei winelover

vivino_comefunziona

Se sei un winelover e non puoi non conoscere l’App più utilizzata nel settore enologico. Un vero must nel connubio digital e vino.

Quando scopri come funziona Vivino non ne puoi fare a meno

Personalmente ho scoperto l'app nel novembre 2014 e la prima scansione risale esattamente al 16 novembre 2014.

Scansione? Esatto, scansione perché l’app si basa proprio su questo: la possibilità di scansionare l’etichetta di un vino e avere in maniera immediata un riscontro su prezzo, recensioni e descrizione del vino in questione.

Una vera e propria community del vino, ma una community attenta e specializzata. Purtroppo una community spesso priva dei vignaioli… e qui è necessaria una parentesi.

In tanti produttori, infatti, temono quest’app, non tanto per la sua efficacia quanto per le recensioni che chiunque può inserire rispetto a qualsiasi vino. Le recensioni fanno paura perchè possono esserci quelle positive come quelle negative, ma questo non può essere una scusa per non esserci.

I vantaggi di utilizzare l’App, ora diventato anche sito, e sfruttare le potenzialità anche come produttore sono maggiori dei rischi e di seguito vado a spiegartelo nello specifico.

vivino_comefunziona

Vivino, come funziona! Un mare di possibilità per la promozione della cantina

Esserci come azienda su Vivino consente di incrementare le possibilità di descrizione dei tuoi vini. Le schede presenti di prassi vengono create in automatico, ma è possibile intervenire direttamente anche come azienda aggiungendo dati essenziali per dar valore al tuo vino.

Pensa ad esempio ad un winelover che si trova in enoteca davanti ad una sfilza di vini e ne prende in mano due; uno è il tuo. Per scegliere decide di usare Vivino in modo da confrontare immediatamente i due vini (c’è proprio la modalità confronto). Da una parte esce la descrizione del tuo competitors senza aggiunte alcune, solo recensioni degli utenti e minima scheda tecnica, dall’altra esce il tuo vino con prezzo simile, recensioni simili, ma un racconto dell’azienda, del territorio, del prodotto, una descrizione vera, dettagliata e coinvolgente. Quale pensi sceglierebbe il consumatore?

I consumatori, oggi,  non vogliono comprare solo un vino, vogliono un brand che li rappresenti e che gli faccia essere sicuri e felici della loro scelta. Un brand che rispecchi le loro esigenze, i bisogni, le aspettative. 

Esistono due tipi di utenti, di wine lover che utilizzano Vivino: quelli attivi e quelli passivi.


Quelli attivi (2 milioni e mezzo al meso) sono gli esperti, quelli affini al settore, quelli che si informano, vogliono essere informati e vogliono essere, soprattutto, coinvolti.

Quelli passivi sono le persone che usano Vivino, ma non agiscono. Non scansionano, non commentano, ma guardano le scansioni e i commenti degli altri. 

Per un cantina è importante riuscire a raggiungere l’attenzione di entrambi e Vivino ti dà questa possibilità, se utilizzato nella maniera corretta. 

Altra opportunità offerta di Vivino è quella di intraprendere un percorso di vendita all’estero. Tramite il sito, infatti, puoi conoscere i nomi dei diversi distributori che operano già con altre cantine e da lì partire nella tua ricerca e analisi. 

Vendi il tuo vino già su un E-commerce o già all’estero con un distributore? Meglio, utilizzando altri canali come Vivino puoi farti conoscere ancora di più. Alle persone piace viaggiare tra le vetrine, anche quelli online, è avere il vino in più vetrine non può che essere un vantaggio.

Vivino è un importante punto di scoperta per tutti i produttori e, oggi, nascondersi non è più possibile!


Hai trovato interessante l'articolo?


NON PERDERTI I PROSSIMI CONTENUTI DI WINE MARKETING

Lascia i tuoi dati (ne avrò cura non piace nemmeno a me lo spam)

Potrebbe interessarti...
Falli innamorare, non convincerli
fai innamorare i clienti al tuo vino

Viviamo un'epoca dove l'accesso all'informazione è immediata e a portata di tutti: ognuno di noi può scegliere il prodotto e il servizio più affine, selezionando tra un’offerta praticamente infinita. In Leggi tutto

Wine marketing: quali contenuti pubblicare?
wine marketing- quali contenuti

Come qualsiasi attività di marketing online, anche la forza del wine marketing risiede in buona parte nei contenuti pubblicati… In buona parte, ma non soltanto! Moltissime aziende vinicole, quando si Leggi tutto

La degustazione del tuo vino inizia online! Come e perché comunicare in modo coerente
teoria dell'uovo fritto per vendere vino

Ricordi l'ultima volta che ti stavi preparando per andare a una fiera (cosa che, speriamo, si potrà presto tornare a fare)? La tua attenzione non era rivolta soltanto alle bottiglie Leggi tutto

2 commenti su “Come funziona Vivino, l’app dei winelover”

  1. Innanzittutto le facciamo i complimenti per la pagina, la seguo e la trovo fatta bene ed interessante.

    Le voglio segnalare la nostra APP gratuita sul mondo del vino,
    pubblicata nel 2020 e che ha ricevuto un importante riscontro a livello nazionale e mondiale,
    con decine di migliaia di download e recensioni positive.

    L’app Wine Lover – Quiz “vino” ha l’obbiettivo di avvicinare le persone al mondo del vino
    in modo serio e responsabile;
    è presente infatti un percorso di studio, una serie di quiz (10.000+),
    ed un esame finale per valutare le proprie conoscenze.

    Gli argomenti spaziano dalla nascita del vino, ai metodi di vinificazione, caratteristiche dei vitigni,
    enografia internazionale e infine agli abbinamenti cibo – vino;
    con qualche richiamo alle nozioni base su birre, distillati, servizio sommelier.

    Infine ci farebbe molto piacere entrare nella vostra TOP TEN delle Best Wine Apps 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri i Webinar per curare la tua vigna digitale, nuovo ciclo di 3 appuntamenti da non perdere!