fbpx

Facebook ads per produttori di vino

La pubblicità su Facebook per produttori di vino serve?

Non è che serve, è di fondamentale importanza per chi ha deciso di utilizzare i social per
promuovere e valorizzare la propria azienda.

Facebook Ads è la piattaforma di Facebook utilizzata per la pubblicazione di annunci al suo interno.

I social in questi anni sono diventati uno dei canali pubblicitari più efficaci in quanto permettono di ottenere nuovi contatti e di rendere questi ultimi possibili clienti. Un risultato niente male, soprattutto, se si considera che si possono ottenere conversioni anche senza spendere un quantità spropositata di soldi.

Però bisogna investire.

Questo deve esser ben chiaro a chiunque si approcci al mondo digital: non basta pubblicare su Fb o su Ig, è necessario progettare delle campagne a pagamento.

La grande possibilità che Facebook ads mette in campo, a differenza magari di spot radiotelevisivi, è che può raggiungere un pubblico specifico, da te selezionato in base a interessi e dati demografici a differenza di Google ads che agisce sull’intenzione.

Facebook, infatti, con le sue tonnellate di dati sui propri utenti, inseriti da loro spontaneamente nel proprio profilo, sa perfettamente a cosa sono interessati.

Ad esempio, vi basterà mettere un like ad una pagina relativa ad un determinato vino per fagli capire che una certa passione per il vino da
parte vostra è presente.

Ecco che allora utilizzare correttamente Facebook ads diventa fondamentale per ogni cantina presente sui social.

Facebook ads per produttori di vino, cantine vitivinicole, viticoltori ed enoteche

La pubblicità su facebook per cantine vitivinicole non si differenzia troppo da quelle di altri prodotti. Facebook per viticoltori ed enoteche va utilizzato in maniera mirata ed efficace.

Sparare nel mucchio con campagne pubblicitarie generiche o casuali non ha senso. Come non ha senso pubblicizzare tutti i post pubblicati o farlo una tantum. La strategia di pubblicazione e conseguentemente di pubblicità va pensata e ragionata prima di tutto rispetto al proprio target.

Ecco perchè avere ben chiaro qual è la nostra tipologia di clienti consente di ideare una pubblicità più mirata. Come si fa? Bisogna partire dai dati che si conoscono sui clienti già esistenti e da lì creare degli
“utenti” simili, replicabili a cui Fb può arrivare in autonomia dandogli qualche piccola indicazione.

Inoltre, Facebook offre la possibilità di inserire un piccolo script, chiamato Pixel, tra le pagine del proprio sito web che, tramite cookies,
permette di costruire un pubblico composto da tutte le persone che hanno visitato almeno una pagina del tuo sito web.

Insomma, puoi creare ogni campagna pubblicitaria ad hoc in base alle tue esigenze: l’importante, come sempre, è che questa campagna sia progettata e non improvvisata altrimenti l’unico ad avere interesse rispetto alle tue campagne sarà il sig. Facebook, il quale ti ringrazierà per
i numerosi denari spesi senza vedere cammello.

All’interno della digital wine academy di Contesti diVini questo importante argomento: pubblicità su Facebook per cantine vitivinicole viene trattato all’interno del
modulo 4 – Imbottigliamento .

Ti occupi del marketing della tua cantina?

Contattaci adesso

Ricevi 1 guida gratuita per la corretta promozione della tua cantina

Scopri come realizzare una strategia di marketing efficace

Accetti di ricevere le comunicazioni