Il marketing della tua cantina con la mappa mentale

mappa_vignadigitale

Potresti partire con la vigna digitale, anzi dalla vite, perché quello di cui parliamo è una mappa mentale che assomiglia ad un albero e che può aiutarti molto a riflettere sulla tua vigna e sull’incremento del tuo business. Inizia da qui, dalla vite e dalla  mappa, per arrivare lì, online, a farti conoscere (e vendere)   

Breve riflessione: in quanto tempo cresce la vite? Per avere i grappoli ci vogliono circa due o tre anni. Quanto tempo impieghi per analizzare la qualità del terreno per il tuo vigneto? Quanto tempo dedichi all’uva per curarla affinché sia perfetta per il tuo vino? Quanto tempo passi in cantina per la vinificazione, l’imbottigliamento e per tutte le fasi della produzione del tuo vino? 

Tanto. Tanto tempo. Lo sappiamo.

Da appassionati di vino ed esperti di marketing del vino entriamo in contatto con tante realtà vitivinicole e ogni volta notiamo che la risorsa” tempo” nel vostro mondo ha un valore inestimabile. Perché i ritmi li detta la Natura.

I tempi del marketing digitale

Ti sembrerà impossibile ma non è così diverso nel mondo del digital marketing.

Certo, i ritmi non sono scanditi (purtroppo) dalla Natura, ma ricorda che gli utenti online sono umani, sono persone. Uomini e donne che nel web cercano quello che vorrebbero vedere nella tua vigna, nella tua cantina, che vogliono sapere come produci quel vino, la tua riserva e i tuoi studi sulla vinificazione e perché hai scelto un metodo piuttosto che un altro. Vogliono vedere i tuoi vigneti e le tue botti di legno o acciaio. Vogliono conoscere la tua famiglia e le tradizioni della tua terra. 

Un giorno magari riusciranno a venire di persona, ma intanto online ti vogliono conoscere per quello che sei. 

Cosa sei? Cosa è la tua cantina?

Cosa sei? Cosa è la tua cantina? Un contenitore di lavoro e passione, ancora prima di un luogo fisico. Ha una sua storia legata al territorio in cui si trova? Rispetta le tradizioni ma sfrutta la tecnologia per migliorare la produzione? Ha solo vitigni autoctoni? Ha vinto dei premi la tua cantina, la tua azienda? Che premi? Perché i tuoi vini hanno ricevuto tanta attenzione? E la tua uva, a cui dedichi la maggior parte del tuo tempo, perché è così importante? 

Tempo e passione per l’uva, e per il tuo business

Come vedi anche la “vigna digitale” richiede tempo e passione per essere fatta bene. Perché lì, online, tantissime persone vedono te e la tua cantina. Persone: dal cliente al distributore, all’agente, al ristoratore.  

I dati da analizzare sono tanti ma la realizzazione, o il miglioramento,  della tua vigna digitale è un processo più concreto di quello che credi.

Una mappa mentale per la tua vigna digitale

Le mappe mentali sono un ottimo strumento ideato da Tony Buzan, studioso psicologo, per stimolare le capacità creative e mettere a frutto le risorse mentali personali o di un gruppo.

Si rivelano molto efficaci per “riflettere” sulle potenzialità del tuo prodotto o della tua azienda. Aiutano a sintetizzare il messaggio che vuoi trasmettere ai tuoi utenti e a non dimenticare nulla di quello che accade nella tua cantina e che ci tieni a condividere. In più ti permettono di focalizzare a chi vuoi rivolgerti pubblicando i tuoi contenuti.

Per orientarti e iniziare a fare un’analisi puoi scaricare la nostra mappa, frutto di intense interazioni con le cantine, che prende in considerazione gli aspetti fondamentali a cui dare risalto per far conoscere online la tua vigna, il tuo vino e il tuo lavoro.

…chi compra il tuo vino (anche online)?

Ricordati: persone. Un ristoratore sarà interessato alla tua riserva da proporre ai suoi clienti, mentre magari un privato vuole sapere se può fare una degustazione nella tua cantina. Chi si occupa della distribuzione desidera conoscere le tue linee di vino mentre un sommelier vuole sapere che premi hai vinto. Così può passare da te, assaggiare il tuo premiato vino e farti un’ottima pubblicità. 

Ma se queste info sul sito o sui social le “persone” non le trovano, come possono le persone agganciarsi alla tua realtà?  

La vigna digitale è un’enorme risorsa per il tuo business. 

Ci vuole tempo per strutturarla ma con gli strumenti giusti lo puoi ottimizzare. La mappa mentale è l’albero, è la vite della tua strategia online. Inizia da qui per arrivare lì. 


Hai trovato interessante l'articolo?


NON PERDERTI I PROSSIMI CONTENUTI DI WINE MARKETING

Lascia i tuoi dati (ne avrò cura non piace nemmeno a me lo spam)

Potrebbe interessarti...
Il marketing del vino e il metodo ContestiDivini- step 2
metodo_contestidivini_marketingdelvino

Abbiamo un metodo. Non perché siamo convinti di essere i migliori (questo magari ce lo dirai tu) ma perché la tua cantina è la migliore, se sai come dirlo agli Leggi tutto

E si riparte…

Siamo talmente immersi in quella che pensiamo essere la nuova Eldorado del web (i social media) che non ci rendiamo conto di tutto quel che accade intorno. OK… sicuramente non Leggi tutto

Google Lens, i social e gli smart speaker. Uno sguardo al (digital) mercato.
utenti_digital_2022

Sono usciti i numeri più attesi dell'anno. Per ora in realtà sono stati lì ad aspettarli gli addetti ai lavori e gli appassionati, ma se fai impresa è utile che Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.